OK ci siamo. Dopo una settimana d’uso e aver scritto un post sulle impressioni avute dal nuovo iPhone 4 direi che possiamo tirare le somme e rispondere alla fatidica domanda: “Vale la pena comprare iPhone 4 ?”.

Quello che mi è piaciuto:
Sottile e curato nell’assemblaggio come mai prima d’ora
Qualità del display (anche se…)
Il migliore iPod di sempre
Buona ricezione in condizioni d’uso normali, superiore al 3GS
Velocità dell’interfaccia
Sensibilità GPS ai vertici
Il giroscopio interno (…ne vedremo delle belle!)
Qualità della fotocamera (5mp) e dei filmati (720P)
Sensibilità Wi-Fi N
Bluetooth sempre perfetto

Quello che non mi è piaciuto:
Prezzo elevato
Audio interlocutore un po troppo inscatolato
Death Grip riproducibile
Non è un peso piuma
Batteria migliorata ma non ancora competitiva
Colori display poco saturi (a confronto con display AMOLED)

IL VERDETTO.

Il migliore iPhone di sempre. Inutile trovare il pelo nell’uovo per crearsi una scusa per non comprarlo. Se state cercando uno smartphone ai vertici l’avete trovato. La storia dell’antenna è quasi risibile: il fenomeno è riproducibile ma solo forzando una postura delle mani innaturale.

iOS 4 non teme rivali: Symbian, Android e WindowsMobile restano uno o più gradini sotto la velocità, efficacia e semplicità d’uso del sistema operativo di Apple.

Consigliato senza riserve a patto che sappiate usarlo come merita: appstore, mobileme e itunes dovranno essere il vostro pane quotidiano, in caso contrario rivolgetevi a qualcosa di meno caro e più confacente alle vostre capacità.

 

 

 

Commenta l'articolo

commenti

Pin It on Pinterest

Share This