I cinghiali e l’anacronismo del cacciatore

Come solitamente accade nel Bel Paese quando ci scappa il morto è il momento in cui cittadini ed istituzioni prendono coscienza dei mille e uno problemi che ci affliggono. Così oggi si scopre che da noi i cinghiali sono un po troppi. Di chi è la colpa? Facile, dei cacciatori. Come si risolve il problema? Difficilissimo, (…continua a leggere)

Cacciatori…brava gente!

“Il 28 Gennaio scorso, al Senato, nel corso del dibattito per la legge comunitaria – nonostante il parere negativo del Ministero dell’Ambiente, quello dell’Istituto Superiore Per la Ricerca e la Protezione Ambientale, la bocciatura, per ben tre volte, nel 2009, del Governo e di varie Commissioni parlamentari, le proteste di personaggi come il Ministro Michela Brambilla, Dacia Maraini e infine la denuncia di più di 100 associazioni ambientaliste e culturali, contrarie a un’estensione dei termini per l’attività venatoria (…continua a leggere)

Pin It on Pinterest