Warning: session_start(): open(/tmp/sess_b8d27a61a8746c9eae6fbdef237786ef, O_RDWR) failed: Disk quota exceeded (122) in /home/ipnotikn/public_html/wp-content/plugins/wcp-openweather/agp-core/classes/persistence/session/Agp_SessionAbstract.class.php on line 10

Warning: session_start(): Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at /home/ipnotikn/public_html/wp-content/plugins/wcp-openweather/agp-core/classes/persistence/session/Agp_SessionAbstract.class.php:10) in /home/ipnotikn/public_html/wp-content/plugins/wcp-openweather/agp-core/classes/persistence/session/Agp_SessionAbstract.class.php on line 10

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/ipnotikn/public_html/wp-content/plugins/wcp-openweather/agp-core/classes/persistence/session/Agp_SessionAbstract.class.php:10) in /home/ipnotikn/public_html/wp-content/plugins/wcp-openweather/classes/UserOptions.class.php on line 90
daniza Archives · Ipnotik.net

Daniza è stata uccisa

Daniza è morta, anzi no: Daniza è stata assassinata. L’orsa che tanto clamore aveva suscitato quando il giorno di ferragosto aveva difeso i propri cuccioli da un cercatore di funghi che si era avventatamente avvicinato troppo, è stata uccisa. Qui c’è la sua storia ed il suo triste finale ampiamente scontato e quindi reso ancora più penoso.

Daniza è stata uccisa dai politici, da una Regione come quella del Trentino Alto Adige che ha prima preso i soldi elargiti della Comunità Europea per il ripopolamento (…continua a leggere)

Daniza [non] deve morire!

Daniza è in pericolo di vita. Ha difeso, nel solo modo in cui un’orsa può, i propri figli ed ora è diventata “fuorilegge”. Per questo merita di morire.

La storia (come la raccontano gli uomini). 

Un’orsa ha aggredito un cercatore di funghi, stamattina, nei boschi di Pinzolo, in Trentino, ferendolo in maniera non grave. L’uomo è riuscito a chiamare i soccorsi ed è stato ricoverato in ospedale a Tione. Il cercatore di funghi, Gabriele Maturi, 38 anni, mentre camminava nel bosco si è imbattuto in una femmina di orsa che aveva dietro di sè due cuccioli. Secondo il suo racconto, avvistata la famigliola, lui si sarebbe nascosto dietro un albero per osservare la cucciolata. L’orsa, però, avvertendone la presenza e fiutando un pericolo (…continua a leggere)

Pin It on Pinterest


Warning: Unknown: open(/tmp/sess_b8d27a61a8746c9eae6fbdef237786ef, O_RDWR) failed: Disk quota exceeded (122) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/tmp) in Unknown on line 0