Breve storia di un pregiudicato

A volte mi domando se su Wikipedia, l’enciclopedia online redatta dagli internauti, sia applicato un qualche tipo di censura da parte dei provider internet. In caso contrario non riesco a spiegarmi come sia possibile che i berluscones o i servi del pregiudicato di Arcore non abbiano mai letto, prima di difendere il loro padrone con una veemenza che ricorda la difesa delle vittime di reati nazisti,  quanto vi riporto nel post di oggi. Fatti, non pugnette come diceva quel tipo. Una volta ogni tanto fa bene leggere, per riequilibrare i propri sentimenti, capire che la verità per quanto dura, incontrovertibile e che abbatte pregiudizi e giri di parte, è solo quella dei fatti. Per quanto mi riguarda ai berluscones (…continua a leggere)

L’omertà della fede!

Quando qualcosa di scabroso coinvolge il Vaticano notizie come quella che un’associazione americana di vittime dei preti pedofili avrebbe denunciato il Papa e tre alti esponenti del Vaticano alla Corte penale internazionale dell’Aja, passano sotto silenzio. Tra i pochi giornali che hanno riportato il fatto c’è, per l’appunto, Il Fatto Quotidiano. Vi riporto l’articolo perché credo che quando le informazioni girino la gente sia più libera.

Un’associazione americana di vittime (…continua a leggere)

Pin It on Pinterest

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più, consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi