Salviamoci la vita!

I Ka’apor sono circa 2.200 indigeni che popolano la riserva dell’Alto Turiaçu nello stato del Maranhao (nord del Brasile), dove sarebbe proibito abbattere alberi e cacciare animali selvatici. La ricerca di legno pregiato, però, la rende luogo dispeculazione e di approvvigionamento per itaglialegna e i cacciatori. I Ka’apor hanno più volte denunciato i soprusi subiti e hanno richiesto l’intervento del governo brasiliano senza risultato. Dal 2013, sentendosi sempre più minacciati dalla mafia del legno, hanno deciso (…continua a leggere)

Una chiavetta vi seppellirà!

Parliamoci chiaro: l’unico Ministero del Governo Berlusconi che funziona (male) è quello dell’Economia. Tutti gli altri sono sub iudice e quando riescono a ritagliarsi qualche opportunità per proporre leggi, sono boicottati oppure nemmeno presi in considerazione. Uno dei Ministeri peggiori in questo senso è quello dell’Ambiente, presieduto dal (debolissimo) ministro Stefania Prestigiacomo. Già in passato avevamo dato qualche indizio circa l’inefficienza di questo Ministero, in particolare sulla “questione nucleare” dove (…continua a leggere)

Pin It on Pinterest