Gheddafi: l’album dei ricordi!

L’errore commesso da Gheddafi è stato quello in cui cadono quasi tutti i dittatori di questo mondo: l’essere rimasto sempre uguale a se stesso. Magari se fosse stato più accondiscendente oggi sarebbe ancora al suo posto circondato dalle valchirie. Invece, da un giorno all’altro, s’è ritrovato da grande statista e liberatore dell’Africa (i capi di stato dei vari Paesi europei cosí ce l’hanno presentato) a sanguinario stragista colpevole di immonde pulizie (…continua a leggere)

Pin It on Pinterest

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più, consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi