Un mare di plastica

Tirreno di plastica. Buste, bottiglie, polistirolo sono il 94% dei rifiuti galleggianti in questo tratto di Mediterraneo, secondo un monitoraggio compiuto nei mesi scorsi da Goletta Verde di Legambiente e Accademia del Leviatano, utilizzando il protocollo scientifico elaborato da Ispra e dal dipartimento di Biologia dell’università di Pisa.

Non è un problema solo italiano, ovviamente. Secondo l’Unep, (…continua a leggere)

from Fukushima with love

Se non fosse per qualche flash ANSA o degli aggiornamenti di Greenpeace, l’unica novità sul disastro nucleare di Fukushima sarebbe il rapporto datato 22 Luglio pubblicato sul sito della IAEA (Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica):

Prior to his departure for an official visit to Japan on 24 July 2011, Director General Amano stated that the IAEA welcomes the significant progress the Tokyo Electric Power Company (TEPCO) has achieved overall in implementing its “Road Map” to contain and stabilize (…continua a leggere)

Pin It on Pinterest