iPhone 7 Plus, aspettando la rivoluzione

Una volta si diceva esser puntuali come le tasse, ebbene Apple anche per quest’anno è stata puntuale e proprio alla fine dell’estate ha messo in vendita il nuovo iPhone e ha fatto sette. Addirittura in contemporanea rispetto alla solita attesa di un paio di settimane rispetto alla premiere offerta per i Paesi che contano, i nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus sono stati messi in vendita il 16 Settembre. In questa recensione ci occuperemo del fratello maggiore ovvero del modello Plus. I motivi? E’ il modello che ho scelto di acquistare (nella versione nero opaco, 128GB) e che racchiude in se ulteriori novità rispetto al 7 non plus, in particolare un display da 5.5″ full HD, 3GB di RAM, doppia fotocamera, una batteria più capiente.

iPhone 7 Plus. Con il suo “nuovo” display retina da 5.5″ è ascrivibile alla categoria dei phablet: un po smartphone, un po tablet ed è la risposta di Apple a chi desidera un oggetto con una marcia in più sacrificando un pizzico di praticità, perché (…continua a leggere)

iPhone 6: ci piace grande!

Scrivere una recensione su iPhone 6 è inutile e per questo motivo non lo farò, sarei in ritardo, sarebbe inutilmente ripetitiva, ne avrete già lette a decine. Quello che scriverò saranno delle mie impressioni personali e quindi [fortemente] soggettive. Cominciamo allora.

[caption id=”attachment_5538″ align=”aligncenter” (…continua a leggere)

Le vite degli altri

In questi giorni leggo con molto interesse le notizie sulla questione “datagate”, ovverosia le intercettazioni di massa autorizzate dal Goveno USA (ma il “nostro” Mario Monti più o meno ha fatto altrettanto) dei cittadini americani ad opera dei servizi segreti nazionali. Molti si sono chiesti come sia stato possibile intercettare (…continua a leggere)

Android, illusione Open Source

Molti di noi per scegliere il proprio smartphone o tablet non guardano solamente l’aspetto estetico o la moda, bensì valutano quale smartphone con il proprio sistema operativo e personalizzazione possa essere quello giusto per le proprie esigenze. A far pendere maggiormente l’ago della bilancia su questa decisione è senza dubbio il sistema (…continua a leggere)

Venne il giorno. 3Gs fu! (ancora)

Alla fine non ho resistito. Quasi come un anno fa, l’uscita del nuovo iPhone di Apple mi ha reso folle e il “DAY ONE”, ovverosia il 19 Giugno scorso, ero anche io (NON) in fila all’Apple Store di Roma. Ho specificato che non ero in fila perché quando sono arrivato non c’era nessuna persona in coda ed ancora alcuni iPhone 3GS disponibili. Erano le ora 17:30. Non ci soffermeremo più di tanto sul prezzo dell’oggetto: alto sicuramente ma in linea con il mercato e cioè su quanto noi siamo disposti a pagare ‘sto benedetto pezzo di plastica e vetro.

IL NUOVO OS 3.
In attesa di Snow Leopard che uscirà a Settembre per i nostri Mac abbiamo qui sull’iPhone un sistema operativo nuovo di zecca con tante interessanti novità. Essendo sviluppatore iscritto all’iPhone Developer Program (…continua a leggere)

Pin It on Pinterest

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più, consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi